Gela Segreta – Dentro l’Acropoli


Dopo il successo delle precedenti passeggiate, il Polo Archeologico Regionale di Gela e Caltanissetta e l’Archeoclub d’Italia sede di Gela, sono lieti di invitare tutta la cittadinanza all’appuntamento “Gela segreta. Dentro l’Acropoli”. Venerdì 7 ottobre alle ore 20.30, l’Acropoli di Molino a Vento aprirà i cancelli per una visita eccezionale all’interno del quartiere abitativo, di solito visibile solo dall’alto. Guidati dagli archeologi, i partecipanti potranno camminare tra le testimonianze degli ambienti antichi, calpestare la storia, scoprire come si svolgeva la vita quotidiana grazie ad alcune ricostruzioni di vasellame pensate per “Gela segreta”.
Ci spingeremo fino al basamento del tempio arcaico dove, grazie ad una pulizia straordinaria effettuata dal Personale dell’Azienda Regionale Foreste Demaniali di Caltanissetta, si potrà ammirare il probabile altare.
Contemporaneamente, i partecipanti potranno visitare la prima sala del Museo dove sarà esposta una vetrina donata dal Comitato cittadino Salviamo la bellezza, simbolicamente vuota perché in attesa del ritorno dei reperti ritrovati a Gela ma oggi custoditi in altre sedi. Le immagini dei diversi reperti saranno proiettate durante l’intera serata per far comprendere a tutti il valore e la bellezza di ciò che questo territorio ha per millenni custodito e che crediamo abbia il diritto di riavere.

La passeggiata guidata è totalmente gratuita; si invitano i partecipanti ad indossare scarpe comode e a portare con sé delle torce elettriche. Si richiede una certa puntualità.

Si ringraziano sentitamente il personale del Museo Archeologico Regionale di Gela, il signor Mezzasalma per l’esposizione dei vasi, il Cesma per l’illuminazione, il Comitato cittadino Salviamo la bellezza, i volontari dell’Archeoclub.

Per info: 0933912626 (Museo Arch. Reg.le di Gela), pagina facebook Museo Archeologico Regionale di Gela, 349 2914597 (Angelo Mondo), 349 2698140 (Giorgia Turco), pagina facebook Archeoclub Giovani Gela.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *