Sagre nel Golfo e nel circondario


Marzo/Aprile (in base a quando decorre Pasqua) – Sagra del Carciofo Violetto di Niscemi

Un appuntamento fieristico di grande spessore che promuove e rilancia l’agricoltura e l’artigianato della città, con numerosi stand espositivi di carciofi, prodotti ortofrutticoli ed artigianali locali. L’agricoltura e l’artigianato infatti, costituiscono il cuore dell’economia niscemese e per tale ragione la manifestazione si affermata nel tempo come una delle più importanti di Sicilia, al punto tale che negli anni passati si registrata un’affluenza di circa 80 mila visitatori. Una Sagra dunque che da anni fa ormai parte di una cultura radicata della tradizione di Niscemi, “Capitale del carciofo”.

Novembre – Sagra dell’olio e del vino a San Michele di Ganzaria

10 e 11 Dicembre – Sagra della Cuccia a San Michele di Ganzaria

Due giorni dedicati a questa pietanza fatta con il grano tenero, che si può gustare in versione sia dolce che salata, condita con aglio e olio oppure con ricotta fresca e/o cioccolato. Vi consigliamo di assaggiare la versione salata (una sorta di minestra) accompagnata da un buon bicchiere di vino per riscaldarvi, e di passeggiare nel mentre per il centro del paese, che sarà animato per l’occasione da un corteo storico, uno spettacolo medievale itinerante che toccherà tutte le vie del centro storico tra giocolieri, funamboli, menestrelli e un’atmosfera sospesa tra il medievale ed il natalizio: un’esperienza unica da completare curiosando nelle graziose botteghe artigianali, alla ricerca del giusto regalo di Natale… per amici e parenti, o per voi stessi!

Dicembre – Sagra della ‘Mpanata e dei Piruna” a Niscemi

Sagra dedicata ai tipici prodotti da forno locali a base di cavolfiori e di spinaci, immersi in una particolarissima pasta sfoglia unica nel suo genere.