Trekking autunnale NO MUOS


Il percorso del TREKKING NO MUOS nasce con lo scopo di esaltare e sottolineare l’incredibile distruzione di una porzione di sughereta, adesso ricoperta da una foresta di antenne militari, a confronto con la vera foresta mediterranea, ancora resistente in piccoli lembi intatti e che mantiene grande valore storico e naturalistico.

Il percorso parte dall’ingresso ufficiale della Riserva Naturale Orientata “Sughereta di Niscemi”, per attraversare c.da Pisciotto e Piano Stravolata e arrivare fino alle recinzioni americane della base NAVY, da dove sarà possibile osservare l’installazione del MUOS, con le tre parabole del sistema di telecomunicazioni satellitari ora in funzione. L’escursione si concluderà con una discesa verso il Pisciotto con una sosta presso la magnifica Quercia Mosaica, esemplare di quercia da sughero di ben 450 anni d’età, per poi tornare al punto di partenza.

Durante il cammino sarà possibile apprezzare la notevole diversità vegetale, caratterizzata da piante autoctone mediterranee, alcune delle quali in piena fioritura autunnale come il Ciclamino autunnale (Cyclamen hederifolium). Il silenzio delle zone a maggior pregio naturalistico sarà, inoltre, spesso interrotto dai versi degli uccelli migratori in sosta, come i Luì verdi, e di quelli che invece trascorreranno l’intero inverno qui, come il Codirosso spazzacamino, il Pettirosso, il Luì piccolo il Tordo bottaccio. La passeggiata sarà impreziosita dal continuo ritrovamento di funghi caratteristici e affascinanti, spesso non commestibili, come il Farinaccio (Amanita ovoidea) e il particolarissimo Fungo cancellato (Clathrus ruber).

trekking-no-muos_legambiente

Percorso: 6,2 km;

Durata: 2,5 ore;

Abbigliamento consigliato: vestiario comodo, vestirsi a strati, portare cappellino parasole, scarpe da trekking e acqua.

Contatti: 329/7489889 (LIPU Niscemi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *