Museo di Storia Naturale di Niscemi: finalmente si riapre!


07 Ottobre 2018: giornata storica per Niscemi,

si inaugura infatti il Museo di Storia Naturale.

Dopo lunghe attese e battaglie, finalmente anche Niscemi torna ad avere il suo museo dedicato alle bellezze naturalistiche del proprio territorio. Voluto e promosso fortemente dal Centro di Educazione Ambientale (http://www.ceaniscemi.it/)e dalla Sezione locale della Lipu (http://www.lipuniscemi.it/ ) , due realtà virtuose nella promozione della cultura e delle tematiche ambientali, il Museo di Storia Naturale è un piccolo gioiello incastonato all’interno del Museo Civico di Niscemi (http://www.comune.niscemi.cl.it/il-museo-civico-di-niscemi/).

Nel giorno della sua inaugurazione centinaia di persone di tutte le età hanno visitato le varie sale del Museo nelle quali, per l’occasione, c’erano delle guide davvero speciali ovvero i volontari del Progetto Life “Choo-Na!”. Tale progetto, di cui la Lipu è partner ufficiale, vede coinvolti giovani di età compresa tra i 18 e i 30 anni, tutti con unica passione: la natura (per maggiori informazioni http://www.lipu.it/choona/ ).Quindi quali guide migliori per l’inaugurazione del Museo di Storia Naturale? I ragazzi, preparati e sempre all’altezza della situazione, hanno ricevuto complimenti da tutti.

Il Museo di Storia Naturale si presenta suddiviso in 4 ampi spazi con svariate teche al cui interno sono esposti animali, rocce, erbari e fossili.

Punto di svolta quindi, per la piccola comunità di Niscemi, che vede realizzato un sogno molto importante. Il Museo di Storia Naturale, infatti, avrà una duplice valenza.

Da un lato mostrerà a tutti i visitatori le bellezze naturalistiche del territorio Niscemese, dall’altro formerà da un punto di vista scientifico le nuove generazioni. Sono previste delle visite guidate per le scuole, che saranno però diverse dalle classiche visite in un museo. Infatti accompagnati da giovani guide esperte, gli studenti potranno partecipare a laboratori didattici interattivi.

 

Un museo, quindi, a 360° quello di Niscemi, che non ha nulla da invidiare ai musei delle grandi città.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *